Crescita e coralità: quanto mi sento solo oggi?

Cosmo-Art e dolore

Crescita, solitudine e coralità. Che cosa hanno in comune queste tre componenti nelle nostre vite? Cosa le unisce nella quotidianità?

Sentirsi soli oggi nella nostra società è una sensazione che aleggia dentro di noi e che potrebbe appartenere a molti. In fondo ci siamo isolati e ci isoliamo ogni volta che, stando insieme ad altre persone, abbassiamo lo sguardo verso i nostri ausili elettronici.

Anche se può sembrare uno strumento che ci mette in comunicazione con gli altri il cellulare in realtà ci isola nelle nostre vite e crea di fatto una società caratterizzata da molte componenti individualistiche e solitarie.

Sentirsi soli può diventare una costante per alcuni di noi, oppure uno stato transitorio che ci attraversa trasversalmente nella quotidianità moderna, per altri.

Tuttavia la possibilità di crescere è molto condizionata da come ci sentiamo ogni giorno nelle nostre case. Da come conduciamo la nostra vita. Dagli stimoli che riceviamo ma anche da quelli che decidiamo di darci oppure di andarci a cercare.

Veniamo alla componente di crescita. Vorrei chiarire che per crescita non intendo quella biologica ovviamente, ma quella esistenziale e spirituale.

La crescita spirituale è un processo di risveglio interiore e dell’essere coscienti del nostro essere interiore. Significa aumentare la propria consapevolezza oltre la normale esistenza e risvegliarsi ad alcune verità universali. Significa andare al di là della mente e dell’ego e realizzare ciò che si è veramente.

Crescita: Solitudine o coralità

Veniamo alla terza componente; quella corale. Questa è strettamente legate alle altre due perché se abbiamo scelto di far parte di una coralità probabilmente abbiamo scelto di crescere insieme agli altri, pertanto sarà molto più difficile sentirci soli.

Coralità è un termine coniato molti anni fa dal Prof: Antonio Mercurio. Rappresenta un termine molto speciale per chi lo ha potuto sperimentare di persona.

E’ molto riduttivo attribuirlo ad un termine. Piuttosto direi che sia più corretto identificarlo come una modalità molto speciale del creare insieme ciò che da nulla non esiste e che prende vita grazie all’apporto e al modo di stare insieme delle persone.

Creare insieme, ma cosa? Antonio Mercurio ci ha lasciato una preziosa eredità. Le peculiarità della coralità sono rappresentate dalla scelta di un gruppo di persone che decide di creare Bellezza con l’apporto di tutte le sue componenti interne.

Creando di fatto un energia ed una sintonia molto speciali e difficile da vivere ai nostri tempi. Una energia in grado di creare un’opera d’arte. Ciò vuol dire che c’è una componente artistica molto rilevante che determina la creazione di un opera d’arte che diventa il frutto dell’espressione e la coesione delle energie corali messe in campo da ciascuno.

Per arrivare ad esempio ad una performance di tipo teatrale. Ad una canzone, ad un ballo, che ci permette di creare una Bellezza universale che prima non c’era.

Ecco, se viviamo un’esperienza di questo tipo, come possiamo sentirci soli nelle nostre vite?

Sperimentare questo tipo di Bellezza nella coralità significa vivere e crescere insieme alle persone. Sentire e percepire gli altri come compagni creativi ed artistici da cui ci si sente accolti, accettati senza giudizio e amati.

Quanto ho bisogno di crescere nella coralità

Questo bisogno di crescita esistenziale è fondamentale per sentirci parte di un tutto. Per percepire quel senso di appartenenza di cui l’uomo oggi ha estremo bisogno.

In grado di rispondere al bisogno di Bellezza che ogni epoca della nostra storia ha chiesto all’uomo di ri-cercare per evolversi. Per crescere insieme agli altri. In modo da rinunciare a sentirsi onnipotente e perfetto, egocentrico e padrone del mondo.

Oggi abbiamo bisogno di unione e non di divisione. Di contatto e non di lontananza. Di contaminarci e di avvicinarci gli uni agli altri come amici.

E’ il distacco e la mancanza di unione che ci allontana da noi e ci isola nei nostri mondi oscuri. Precludendoci la possibilità di vivere pienamente nell’amore e nella Bellezza corale.

La coralità ci spinge a lavorare e a crescere insieme per creare un energia progettuale che non muore. Che rimane e continua a vivere dentro e fuori di noi.

Soprattutto che è in grado di nutrire la nostra anima e di farci navigare da un Universo all’altro all’Infinito. Nel mondo dell’altro che ci è sconosciuto.

E’ questo che sperimentiamo attraverso la metodologia della Cosmo-Art nella scuola di formazione e crescita personale, Counseling e Arteterapia Istituto Solaris.

La Scuola ci propone un metodo innovativo e rivoluzionario che permette a ciascuno di crescere, di non sentirsi solo, di essere e di potersi esprimere nella coralità che si sprigiona, spinto dal desiderio di creare Bellezza.

Arte e Coralità = Crescita Cosmo-Artistica

Sono tanti gli esempi e le sperimentazioni possibili da poter fare in questa scuola tanto speciale. Molti sono gli appuntamenti che ci aspettano nel breve e lungo periodo:

Il Convegno internazionale sulla Bellezza che si terrà il prossimo 17 febbraio 2024 presso l’Istituto Solaris con ospiti prestigiosi di fama internazionale. Il seminario di Cinematerapia in aprile. I laboratori di Arti Multimediale e il Laboratorio specialissimo di Amore e CosmoArt che si svolgono ogni anno nella nostra bellissima sede di Via Guattani, 1 a Roma.

In particolare quello di Arti Multimediali è un laboratorio storico della scuola che esalta e si fonda sulla dimensione corale. Quella che desidero approfondire con voi oggi in questo articolo.

Un laboratorio corale: non sono più solo

Si tratta di un laboratorio dove non è richiesta una specifica capacità ma l’importante e volersi mettere in gioco nel campo delle arti: musica, teatro, scrittura creativa, movimento e danza. Con l’utilizzo, e non solo, di strumenti multimediali.

Al centro c’è il desiderio di esprimersi e di voler lavorare insieme ad altre persone. Per scoprirsi, per conoscersi e poter crescere attraverso l’utilizzo e lo strumento artistico e creativo.

Creare insieme si fonda sul presupposto mai scontato di voler abbattere dentro di noi l’egocentrismo e il protagonismo individuale per far emergere la forza del gruppo.
Essere insieme nel rispetto, nella libertà e con l’assenza di giudizio crea i migliori presupposti per fornire ai partecipanti tanto divertimento ma anche un impegno nel rispetto dell’unicità di ciascuno.

Si lavora sull’esplorazione e l’approfondimento di un tema dato all’inizio dell’anno. Il risultato alla fine dell’anno è meraviglioso. Frutto di un viaggio straordinario compiuto dentro e fuori di noi.
Tuttavia la componente più importante non è tanto il risultato raggiunto, quanto il
modo in cui siamo arrivati a tale traguardo.

Si tratta di un percorso che facciamo insieme agli altri. Che ci conduce, attraverso la
collaborazione ma soprattutto la condivisione, a importanti superamenti. Il traguardo è la creazione di un’opera d’arte corale che dona fiducia, energia, amore, bellezza ai partecipanti ma anche a chi assiste a tale performance.

Ogni anno ci sono stimoli sempre nuovi e crescite importanti da fare. Si scoprono
talenti ed emergono nuove capacità. Avviene una vera trasformazione in ognuno che influenza positivamente molti aspetti della nostra vita e ci mette in contatto profondo con gli altri.
Dopo diversi anni in cui partecipo a questo laboratorio e vivo le emozioni che mi
suscita, posso affermare che non si può spiegare bene attraverso le parole cosa si
crea, bisogna viverlo.

Per concludere vi voglio dire che proprio in questa scuola si crea un energia capace di stimolare ed accelerare la nostra crescita attraverso la coralità per stimolare e dare una grande spinta alla realizzazione dei nostri sogni e dei nostri progetti più ambiziosi. Perciò quando vi sentirete soli e privi di stimoli per la vostra crescita saprete dove andare a cercare. Vi aspettiamo per creare bellezza insieme!

 

RIMANIAMO IN CONTATTO!

Vuoi ricevere la nostra Newsletter mensile? 😎

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.
Potrai cancellarti in ogni momento
scuola counseling

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.