Dalla fiducia nascono nuove soluzioni

Cosmo-Art e il senso della Vita

Dalla fiducia rinasco e creo Bellezza.

Decidere di avere fiducia è un vero e proprio atto di amore verso noi stessi e verso la vita.

Coltivare la fiducia è una decisione che richiede un allenamento profondo, è un impegno che necessita di essere rinnovato con forza e saggezza ogni giorno. Come una preghiera lanciata nell’universo a mille miglia di distanza che desidera essere accolta, vista e desiderata. La fiducia è per tutti; ma non sempre ci rendiamo disponibili nel contattarla.

Tante le motivazioni che ci spingono lontani dal contatto autentico e profondo con essa: paura, senso di impotenza, pessimismo, pensieri svalutanti. Insomma, chi più ne ha più ne metta. Eppure, nonostante ne rifuggiamo a gambe levate, pretendiamo che tutto nella vita vada liscio e senza intoppi. Dell’impegno e della fatica proprio non ne vogliamo sapere. Come può essere possibile che tutto ciò avvenga senza avere fiducia?

La vita ha un suo ritmo ed una sua saggezza universale che abbraccia tutti noi compreso il cosmo intero. Sa perfettamente di cosa abbiamo bisogno, di cosa necessita l’universo per svilupparsi ed evolversi e conosce perfino, il progetto più grande ed autentico appartenente ad ogni essere umano. Il suo fluire scorre con ritmo deciso e desideroso di nuove conquiste.

Come è possibile assecondare il suo fluire se ci opponiamo ad esso con tutte le nostre più coriacee resistenze? La risposta è una sola: è del tutto impossibile!

Inutile raccontarsi la solita storia del “tanto capita sempre tutto a me”. Si tratta non solo di una grande menzogna ma anche di un alibi, spesso ben strutturato, che non ci da nulla di buono, anzi ci tiene impantanati nel circolo vizioso della passività.

Con fiducia decido di cambiare la mia storia

Tutti noi siamo ben consapevoli dell’imperfezione della vita. Nella maggior parte dei casi ci arrabbiamo profondamente con essa poiché ci pone davanti a delle minacce, esclusivamente apparenti, che con un cambio di prospettiva potrebbero invece aprirci ad infinite possibilità.

Questa è la visione che decide di darsi un essere umano desideroso di cambiare la propria esistenza. Non si tratta di agire delle rimozioni o di pensare, anche un po’ ingenuamente e superficialmente, che tutto sia perfetto ed ineccepibilmente fantasmagorico. Non è la realtà. Prima usciremo da questa falsa illusione e prima potremo riconoscerci autentici e consapevoli di ciò che ci accade ogni giorno.

La vita ci ama ed è un messaggero prezioso che ci manda dei segnali, spesso molto forti, per svegliarci dal torpore dell’immobilismo e per decidere, anche attraverso un piccolo passo, di realizzare un qualcosa. Non è necessario intraprendere chissà quale tipo di magia o di rivoluzione: l’importante è iniziare ed essere disponibili al cambiamento. Infatti, è la decisione a fare la differenza!!

Dalla fiducia alla decisione

La decisione è un ponte verso il futuro. Apre le porte del cambiamento e spalanca il cuore alla gioia e alla fiducia. Sono le decisioni d’amore prese con fiducia autentica a fare realmente la differenza non più per sopravvivere o barcamenarsi, bensì per essere pienamente responsabili della nostra vita.

Decidere di separarsi da ciò che non ci fa stare bene e che non è più funzionale per la nostra crescita è un grande atto di coraggio. È anche la manifestazione tangibile di una consapevolezza preziosa simbolo di determinazione, libertà e desiderio di rinascere.

Pensiamo a cosa significhi simbolicamente ed autenticamente separarsi dalla madre. Possiamo chiedere in dono la nostra vita entrando da mendicanti nella grotta di Polifemo. Che tesoro inestimabile e che dono immenso per la nostra vita. Significa rinascere dalle macere dell’odio e del risentimento, aprile le ali e librarci al suono della libertà. Perdonare questa madre, biologica e simbolica, imperfetta e fragile ma che ci ha donato la vita. È un atto di profondo amore verso noi stessi.

Parto dalla fiducia per creare Bellezza

Fondamentale in questo passaggio è essere disponibili nel riconoscere quanto di buono ci è stato da lei donato e quanto di importante è stato fatto per noi. La gratitudine è quindi un ingrediente essenziale in questo processo di separazione. Significa riconoscere che siamo stati tanto amati e che tutto è accaduto per una motivazione; per adempiere al progetto che l’Universo ci ha affidato. Nulla accade per caso, qualunque cosa è trasformabile e da tutto si può imparare.

La rivoluzione è possibile grazie ad un grande atto di coraggio e alla decisione di voler cambiare la nostra esistenza. Rivoluzione è sinonimo di cambio di prospettiva, di voler vedere il mondo con occhi nuovi e costantemente rinnovati.

Noi Cosmo Artisti non vogliamo più sentirci esclusivamente figli biologici della madre. Siamo figli di una realtà e di un’esistenza ancora più grande che è la vita.

L’universo e la Vita sono quei genitori simbolici ai quali decidiamo di affidarci ogni giorno, che tanto ci amano e che tanto ci hanno desiderati, proprio così come siamo.

La mia pregheria va allora oggi nel cosmo intero al quale chiedo con umiltà e amore di aiutarmi a separarmi dalla madre interiorizzata per crescere ed evolvere come Persona.

Antoni Mercurio ci dice che Persona è: Un principio spirituale unificatore dotato di libertà e identità propria, che è fine a sé stesso e a nessun altro, i cui elementi costitutivi sono: la capacità di amare sé stesso e la capacità di amare gli altri ed essere riamati.

RIMANIAMO IN CONTATTO!

Vuoi ricevere la nostra Newsletter mensile? 😎

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.
Potrai cancellarti in ogni momento
scuola counseling

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.