La Cosmo-Art e il senso della Vita

Sono fuori dal passato

Sono fuori dal passato e dagli antichi condizionamenti, voglio vivere autenticamente nel qui ed ora con  amore e bellezza.

Nasciamo tutti con un Progetto unico e speciale, una meta meravigliosa che siamo chiamati a raggiungere nella nostra Vita. Si tratta di un tesoro inestimabile che è nato con noi, spesso però il peso del passato, il dolore di alcuni condizionamenti antichi non ci permettono di aprire il cuore a questa auspicabile immensità.

Sono fuori dal passato: antichi condizionamenti e dolore

Sicuramente la Vita non va come noi vorremmo, sin dall’origine del mondo l’uomo ha dovuto fronteggiarsi col tema del dolore, siamo arrivati in questo Universo con un bagaglio ricco di peculiarità, caratteristiche uniche e irripetibili accompagnati però da un peso di antichi condizionamenti sociali e familiari. Tali condizionamenti ci impantanano nel circolo azione-reazione, ci spingono a contattare l’immobilismo e a non aprirci alla possibilità di trasformarci pienamente.

Sono fuori dal passato vs sensi di colpa

Quanto conta il passato nella nostra vita? Portiamo sulle spalle un fardello scomodo e spesso molto antico che condiziona le nostre scelte, le nostre decisioni e perfino la nostra intera quotidianità. A volte guardiamo al passato con dolore, con frustrazione e perché no anche con occhi colmi di sensi di colpa. Senso di colpa per errori che potremmo aver commesso, per non aver realizzato degli obiettivi che ci eravamo prefissati oppure per non aver soddisfatto delle aspettative genitoriali.

RSS Feed - Istituto SolarisRimani aggiornato!

In questo limbo della colpa ci sentiamo come prigionieri, uccelli in gabbia incapaci di aprire le ali e liberarsi dai fardelli di troppo. Il Prof. Antonio Mercurio fondatore dell’Antropologia Personalistica Esistenziale fornisce un contributo importante e alquanto sensazionale riguardo questo tema. Egli elabora una netta distinzione tra senso di colpa e colpa reale. Il senso di colpa nasce dal Super-Io, cioè da quell’istanza presente nell’essere umano in cui sono introiettate le figure parentali, i valori sociali e culturali. La colpa reale invece nasce dal , il nostro centro supremo di saggezza interiore che ci spinge a realizzarci come Persone capaci di amare.

Sono fuori dal passato e scelgo l’amore

In ogni senso di colpa c’è sempre una colpa reale, questo avviene quando ci ostiniamo a rimanere in una posizione infantile e vittimistica facendo di tutto per non divenire Persone. Nel concetto di Persona c’è tutta la capacità di amare dell’essere umano. Persona infatti è colui capace di amarsi, amare ed essere riamato nella libertà.

L’amore è l’unica valida risposta che possiamo dare al peso di questi antichi condizionamenti. E’ un motore potentissimo che ci permette di cambiare, evolvere e di trasformarci profondamente. Dare spazio ed importanza al tempo presente, alla quotidianità e al ‘qui ed ora’ è segno di un grande amore per noi stessi e per la nostra Vita. L’amore tutto può, tutto cambia, tutto crea.

 

scuola counseling

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here