Voglio avere ragione o essere felice?

La Cosmo-art e Senso della Vita

Quanto desideriamo, veramente, essere felici?

Preferiamo avere ragione o desideriamo veramente essere felici? Noi abbiamo molto più bisogno di essere felici che avere ragione. Allora chiediamoci come mai e perché cerchiamo molto di più la ragione?

E’ una questione di principio..

Molto spesso ci prodighiamo nell’argomentare le nostre ragioni con infinite parole, solo e sempre per dimostrare che il nostro punto di vista e’ senza ombra di dubbio, il più giusto.

Nel lavoro, in famiglia, nella coppia ci sembra ovvio e scontato che quello che pensiamo noi, su una vicenda, su un modo di agire, sia la più sensata; direi sacrosanta!

Siamo così coinvolti, che ci sembra tutto così ovvio e scontato e ci sembra strano che gli altri non lo capiscano.

Spendiamo molte energie per dimostrare agli amici, ai colleghi, ai parenti, attraverso discorsi infiniti, e ripetitivi, la nostra perfetta ragione o posizione. Spesso, anche accompagnata da un finale già sentito, ormai scontato e monotono: “E’ una questione di principio!” Giusto?

Quanta ostinazione!

Nessuno al mondo può farci cambiare idea. Il nostro modo di pensare, agire, è – e sarà sempre – il migliore, il più giusto! E se un giorno arrivasse qualcuno che ci dicesse:”E va bene…. è vero : “HAI RAGIONE!” 

Che succederebbe? Saremo veramente soddisfatti e felici?

Io che ero un’accanita sostenitrice delle mie ragioni, quando ho trovato una persona che mi ha dato ragione, tutto il castello che avevo costruito è caduto”. Ripensandoci oggi, in fondo è un piacere molto effimero, e che non da alcuna soddisfazione e felicità.

Perché allora cerchiamo la ragione…?

Di cosa in realtà vogliamo la ragione; di un’ingiustizia subita in un passato lontano e che affonda le radici nella nostra storia….

Ne abbiamo veramente bisogno?

Ci serve veramente avere ragione per vivere meglio? Non ci serve affatto! Come possiamo “scendere” da questa posizione altisonante per comprendere che avere ragione ci fa impiegare molte energie per dimostrarla, e il più delle volte, ci rovina la vita.

Ci distoglie continuamente dai nostri obbiettivi, dai nostri progetti. Ci fa rimanere abbarbicati intorno a questioni poco importanti per essere felici! Talvolta ci nascondiamo dietro al nostro senso di giustizia legato ad un torto subito. Questo sopruso ci fa sentire un dolore antico forte e cocente ma il voler essere risarciti con la ragione, ci allontana ancora di più da noi stessi.

Non ci basterebbe mai per sentirci meglio e per essere felici

Senza pensare che al nostro interlocutore non importa niente di quello che diciamo, e sopratutto, non si sognerebbe mai di darci la soddisfazione di darci ragione. Forse non ci sta neanche a sentire, ma noi non siamo in grado di accorgercene perché troppo presi dalla radice del nostro dolore.

Un dolore che affonda le radici nel nostra storia, nella nostra nascita.

Dobbiamo porci a questo punto di nuovo la nostra domanda: “Vogliamo veramente avere ragione oppure vogliamo essere felici?”

Scegliamo di essere felici

Per trovare la nostra felicità e la vera soddisfazione dobbiamo avere il coraggio di lasciar andare la ragione e compiere un atto di amore e di fiducia incondizionata verso di noi e verso la vita cambiando completamente il nostro punto di vista.

Ogni momento è quello buono per compiere questo atto di libertà, perché questa scelta ci libera veramente. Ciò significa avere un grande potere decisionale su noi stessi.

Decidere di non cercare per forza di avere la ragione ci fa compiere una capriola permettendoci di appropriarci della nostra Vita.

Ciò significa lasciar andare i fatti oggettivi della quotidianità, lasciar andare quel senso di giustizia che ci fa sentire dei paladini della ragione.

Ma sopra ogni cosa lasciar andare quell’innesco di rabbia e risentimento legato a vicende passate che non ci potranno mai essere risarcite.

Per essere felici non abbiamo bisogno di avere ragione

Abbiamo bisogno di costruire la nostra vita attraverso l’accettazione della nostra storia; giorno per giorno, passo dopo passo utilizzando tutto il nostro potere.

Il potere che è dentro ciascuno di noi: quello di decidere di amarci e di sentirci al timone della nostra vita.

Quello di non avere paura di cambiare le nostre idee, i nostri pensieri e di andare oltre…per un unico e semplice motivo: Essere felici è molto più importante del fatto di avere ragione!

scuola counseling
CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. Cara Federica ti sono tanto grata per questo articolo … è un grande dono … ci ho lavorato tanto e …voglio essere felice.
    Complimenti!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here