Sophia-Art

    0
    27

    La Sophia-Art è una metodologia ideata dal Prof. Antonio Mercurio nel 1985 e rappresenta un’evoluzione del suo pensiero a partire dallo sviluppo della Sophia.analisi.

    Questa teoria, infatti, propone come metodo di crescita umana la capacità creativa dell’uomo di diventare artista della propria vita in sinergia con la saggezza maturata nella propria coscienza. La Sophia-Art è quindi l’arte di trasformarsi attraverso l’unificazione di tutte le parti scisse che ciascuno porta dentro di sé fin dalla nascita, utilizzando sia la consapevolezza che è conoscenza profonda di come “si è” e poi con la decisione artistica dell’Io Persona di voler creare la sintesi degli opposti che appartengono alla vita e alle persone (conscio e inconscio, principio maschile e principio femminile, luce ed ombra, amore e odio, morte e vita menzogna e verità, ecc.).

    La Sophia-Art ha come scopo:

    1. quello di rendere l’uomo capace di trasformare la propria vita in un’opera d’arte;

    2. rendere molti uomini capaci di lavorare insieme per trasformare le loro singole vite, un’unica opera d’arte corale.

    Per fare ciò, è necessario che egli sappia estrarre da sé:

    • La verità che unifica al posto della verità che divide e uccide;

    • L’amore che è contenuto nell’odio per renderlo costruttivo;

    • La saggezza della conoscenza e dell’esperienza;

    • La capacità di liberarsi dal potere fantasmatico proiettivo col quale si deforma la realtà, a danno proprio e altrui, e passare al potere artistico col quale si trasforma la realtà e non si deforma;

    • La capacità di saper utilizzare tutto ciò che accade come un messaggero dell’invisibile, per apprendere la conoscenza e la sapienza;

    • La capacità di estrarre energia da tutto ciò che accade: traumi, conflitti, problemi, drammi, tragedie;

    • La capacità di entrare nella morte piuttosto che darla a sé e agli altri, per crescere ed espandersi nella gioia;

    La gioia è lo scopo principale dell’artista […] per dare vita alla materie inerte, per immettere nuova vita e più vita in chi è già vivente […] 

    Lo spirito della Sophia-Art è quello di rendere tutti artisti, risvegliando in ognuno il potere artistico creativo […]

    Insegnare a fare della propria vita un’opera d’arte, non è stato ancora proposto da nessuno prima della Sophia-Art, e farlo in maniera corale, è una proposta ancora più ardua.

    (Fonte: A. Mercurio,“Teoria dell’Inconscio esistenziale, Ed. Costellazione di Arianna, Roma, 1995, pgg. 15,16; Mercurio A., Ipotesi su Ulisse”, Ed. S.U.R., Roma 2007, pgg. 17,18; Cfr: A. Mercurio, La vita come Opera d’Arte e la Vita come dono spiegata in 41 film, Ed. S.U.R., Roma, 1995, pgg. 252,253,254)

    Sulla base di questa disciplina, nella storia della S.U.R., sono stati realizzati a Roma, dal 1987 al 1994, ben 41 Laboratori di Sophia-art. Il testo di questi Laboratori è stato pubblicato da Antonio Mercurio nel libro: “La vita come opera d’arte e la vita come dono spiegata in 41 film” (Ed. SUR 1995).

    (Fonte: http://www.sur.it/index2.html)

    scuola counseling
    CONDIVIDI

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here