Saggezza

    La saggezza è definita come la Capacità di seguire la ragione nel comportamento e nei giudizi. La moderazione nei desideri, equilibrio e prudenza nel distinguere il bene e il male, nel valutare le situazioni e nel decidere, nel parlare e nell’agire. E’ una qualità che deriva dall’esperienza, dalla meditazione sulle cose, e che riguarda soprattutto il comportamento morale e in genere l’attività pratica.

    (Fonte: http://www.treccani.it/vocabolario/saggezza/)

    Con questo termine, l’Antropologia Personalistica Esistenziale identifica invece una componente fondamentale della dimensione spirituale contenuta nel Sé.

    La Sophia-analisi, definita come una metodologia di lavoro individuale e di gruppo, una scuola di vita basata sulla saggezza e l’arte ed anche un laboratorio esperenziale, si occupa di evidenziare la saggezza e la progettualità insita nel Sé personale, nel Sè Corale e nel Sè Cosmico e di come tradurla in fatti concreti.

    La parola Sophia deriva dal greco e vuol dire saggezza.

    Sophia-analisi significa, dunque, analisi della saggezza, quella acquisita dai popoli e quella dentro di noi.

    La saggezza che interessa l’Antropologia cosmoartistica è quella che si occupa dell’arte di pensare e dell’arte di vivere come Persone e come artisti della propria vita e della vita dell’universo.

    Nei gruppi di lavoro sophianalitici, dalla lettura progettuale del Sé Corale di gruppo, emerge la saggezza che in essa è contenuta.

    (Cfr: Mercurio A., “Antropologia esistenziale e metapsicologia personalistica”, Ed. S.U.R., Chieti, 1991, pgg. 22,23; Mercurio A., “La Sophia-Analisi e il Principio della Gioia”, Ed. S.U.R., Roma, 2011, pgg.15,17,18,21)

    scuola counseling
    CONDIVIDI

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here