Processo dialettico

    0
    80

    E’ quel processo tramite il quale avviene il dialogo interiore tra le diverse componenti (parti), positive e negative, dell’Io. Nel processo dialettico, il conscio e l’inconscio agiscono in piena collaborazione permettendo all’individuo di:

    1. agire la propria parte negativa (ad esempio il proprio odio, il proprio masochismo etc..) a volte in modo simbolico, a volte realisticamente, altre volte direttamente o per delega.
    2. riconoscere questa parte negativa come propria
    3. accettarla ed integrarla dentro di sè in modo da creare armonia tra gli opposti
    4. trasformare la parte negativa (per poterla abbandonare) e trovare soluzioni migliori e più sagge

    Nell’ambito dell’Antropologia esistenziale, il gruppo sophianalitico, che è un gruppo di persone in cui opera la Sophia-Analisi evidenziando la saggezza e la progettualità insita nel Sè Personale e Corale, diventa uno spazio privilegiato dov’è possibile esercitare il processo dialettico con le proprie parti.

    (Cfr: Mercurio A., La Sophia-Analisi e il Principio della Gioia”  Ed. S.U.R., Roma, 2011)

    scuola counseling
    CONDIVIDI

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here