Amore

    0
    39
    amore

    Per Amore – secondo l’Antropologia Cosmoartistica – s’intende la capacità di amare che è frutto della dimensione biologica-psicologica-spirituale.

    Un uomo conquista la sua piena dimensione quando raggiunge pienamente la capacità di amare se stesso e la capacità di amare gli altri, secondo la definizione del concetto di Persona.

    Amare l’altro significa rinunciare ad appropriarsi dell’altro e rispettarlo. Significa che non si vuole prendere ma dare qualcosa, e questo dare qualcosa è donare.  Amare è quindi donare non solo cose materiali ma anche se stessi o qualcosa di proprio. L’atto donativo implica spoliazione di ciò che si possiede e quindi richiede sofferenza. Ma se non si accetta il momento della spoliazione per donare o donarsi , non si può arrivare alla gioia che si genera nell’altro attraverso l’atto donativo e poi, in se stessi, dopo aver superato la sofferenza. Darsi perchè si ama implica sempre una grande sofferenza, ma poi si riceve sempre, anzi, si riceve di più.

    (Cfr: Mercurio A., ”Teoria della Persona”, ediz. II Costellazione di Arianna, Sophia University of Rome, Roma, 1992, Pgg. 21,27,82,89,90)

    scuola counseling
    CONDIVIDI

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here