Progetto di vita: trova il tuo ikigai

Tu lo conosci il tuo progetto? Ikigai è una parola giapponese formata da iki (vita) e gai (ragione).
Se chiediamo ad un giapponese cosa sia ikigai lui ci risponderà: “il motivo per il quale alzarsi al mattino”.
Sono famosi gli studi relativi all’isola di Okinawa nella quale si trova la popolazione più longeva della terra. Fattore determinante sembra essere oltre l’alimentazione (ricca di acidi grassi) e lo stile di vita anche il concetto di ikigai diffuso tra i nonnini di Okinawa.
La ricerca del proprio ikigai si può protrarre per un lungo periodo e sono state individuate 4 domande che possono aiutare in tale percorso di scoperta.

La prima domanda cui rispondere è: cosa ami davvero? Qual è la tua passione?
In un mondo volto al consumismo e alla soddisfazione immediata dei propri desideri, cos’è che faremmo ininterrottamente e con gioia se non avessimo bisogno di essere pagati?

La seconda domanda è: in cosa tu sei davvero bravo?
Questa domanda apre la pista alla scoperta dei nostri talenti autentici, della nostra vocazione.
Spesso può trattarsi anche di competenze e abilità molto pratiche ed utili.

La terza domanda è: cosa occorre al mondo che tu hai dentro di te?
Questo interrogativo investe la sfera della nostra missione in questa vita.
Quali aspetti gli altri apprezzano di più in te?
Quale ricchezza puoi donare tu al mondo?

La quarta ed ultima domanda è: qual è la tua professione? Per cosa puoi farti pagare dagli altri?
Questa domanda ci fa interrogare sia su quali competenze abbiamo messo in campo fino ad oggi, sia su quali potremmo decidere di puntare d’ora in avanti.

Come in un mandala, o forse meglio come nelle meravigliose composizioni floreali di ikebana, ci viene proposto un piccolo grafico per trovare il nostro ikigai dopo avere esplorate queste 4 aree.
Ikigai è il nostro progetto unico e autentico, quello contenuto nel nostro Sè e grazie al quale possiamo contattare la nostra unicità, il nostro valore, il senso del nostro percorso di vita e la Bellezza che possiamo donare agli altri e al progetto stesso della vita.

Dall’incrocio di queste aree troveremo infatti il nostro ikigai al centro del grafico, come un cuore pulsante che dà senso alla nostra vita e che ci fornisce una motivazione per affrontare ogni giornata, con tutte le difficoltà e le prove che questa ci proporrà e proprio al fine di metterci in gioco e chiarire sempre meglio quale sia il nostro progetto unico e speciale.

scuola counseling

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here