Il messaggio di cui Alpha Dimensione Vita si fa portavoce è quello che invita ogni singolo individuo a riconoscersi protagonista e non spettatore della realtà quotidiana, per riappropriarsi, nelle piccole e nelle grandi cose, di quel margine di influenza e efficacia con cui ognuno di noi può contribuire a dare forma alla realtà di cui facciamo tutti parte. Scienza e ricerca spirituale, psicologia e filosofia, medicina convenzionale e medicina olistica, si stanno finalmente avvicinando per convergere in una direzione comune, che oltrepassa la barriera che ha sempre separato questi campi tra loro. E’ questa la grande novità del panorama culturale contemporaneo che dopo l’incontro e lo scambio tra due grandi culture, quella orientale, volta allo studio della dimensione interiore e quella occidentale, più concentrata invece sulla realtà esteriore, vede di nuovo l’uomo intero e al centro. “Intero” perché la spaccatura artificialmente creatasi con l’illuminismo viene finalmente superata ora che il rapporto tra corpo e psiche è sempre più documentato e riconosciuto, ora che materia ed energia sono ormai ufficialmente due punti di vista diversi su una unica realtà, sicuramente molto più vasta e complessa di quanto i nostri sensi riescono a cogliere.

“Al centro” perché l’essere umano può essere considerato il punto d’incontro tra la dimensione esteriore e quella interiore, tra materia e spirito, è creatura ma allo stesso tempo è creatore e può quindi con la sua azione, con il suo atteggiamento, con il suo stesso pensiero – che a sua volta ne determinerà l’atteggiamento e la qualità dell’azione – modificare il suo mondo. L’uomo non è più considerato esclusivamente in balìa dell’ambiente del codice genetico, di pulsioni inconsce, ma può risvegliarsi alla sua potenziale libertà, creatività e soprattutto responsabilità, per decidere attivamente che cosa diventare e che cosa costruire, per sé e per gli altri. Questa non è una particolare filosofia, è la tendenza di diverse filosofie, scuole di psicologia, pensieri di maestri, del passato e del presente, impostazione di nuovi programmi educativi, input per la formazione aziendale, programmi internazionali di cooperazione e integrazione, è un vento di novità che non può passare inosservato e che possiamo definire in molti modi. Alpha Dimensione Vita è viva! Molti ricercatori e operatori nel campo della medicina naturale e persone aperte a quanto di nuovo sta emergendo anche nel campo dell’educazione e della ricerca interiore avranno già incontrato sul loro percorso la rivista bimestrale “Alpha dimensione vita – Viaggi nella dimensione interiore”.

Presente da quattro anni a molte delle principali manifestazioni culturali legate alla diffusione di nuove idee e diffusa soprattutto in abbonamento, “Alpha” è stata per molti un punto di riferimento solido e approfondito per inoltrarsi nel complesso paesaggio culturale apertosi negli ultimi anni, organizzando anche convegni a cui hanno partecipato diverse centinaia di persone. Chi l’ha già conosciuta e seguita da vicino sa delle difficoltà incontrate alla fine dell’ultimo anno, e dell’appello lanciato al pubblico per permettere una continuazione all’esperienza. Appello che ha dato i suoi frutti, permettendone ora una rinascita in grande stile, con la creazione di una vera e propria redazione e un rilancio in una nuova veste e in una nuova ottica, da una fase più “enciclopedica” ad una più legata alla condivisione di esperienza e alla possibili realizzazioni pratiche di tutte le scuole di pensiero, le proposte terapeutiche, le nuove direzioni di ricerca spirituale, gli incontri interculturali tra tradizioni diverse. L’obiettivo è quello di elaborare insieme strategie sempre più efficaci per affrontare la vita quotidiana, in un’ottica più incentrata sulla pratica che sulla teoria.

Il nuovo sottotitolo di Alpha, che è oggi diventato “Incontri sulla via dell’azione” è un invito al dialogo e allo scambio! “Nuovo umanesimo” è solo una delle possibili etichette con cui riassumere gli elementi fondamentali di questa tendenza emergente, tra cui: la rivalutazione delle potenzialità e delle responsabilità dell’essere umano in quanto individuo e anche in quanto gruppo, società, umanità; la grande apertura mentale, senza limiti né pregiudizi; la profonda laicità, che non è più in contraddizione con una ricerca spirituale, volta a riconoscere la presenza del trascendente senza doverlo incasellare in dogmi o ritualità formali; valorizzazione della diversità, coltivando l’invito al rispetto, al dialogo e alla collaborazione; attenzione all’educazione e alle strategie migliori per favorire un’ottimale sviluppo delle potenzialità individuali e, naturalmente, una grande fiducia in queste potenzialità, una grande fiducia in ciò che l’individuo e l’essere umano possono diventare. Il punto di partenza per comprendere la Vita è quindi occuparsi dell’Uomo, e per comprendere l’Uomo bisogna partire da sé.

“Conosci te stesso.” E’ sempre il vecchio motto, è sempre lo stesso, perché non ci sono scappatoie, non ci sono scorciatoie, il lavoro va fatto in prima persona e nessuno lo può fare per noi. La ricerca interiore – “viaggi nella dimensione interiore” – è sempre stato il perno su cui si sono snodati, per quattro anni, i contenuti di Alpha Dimensione Vita, affacciandosi su orizzonti prima poco esplorati, mettendo in luce profondità e altezze della natura umana e delle nuove idee emergenti. Era il punto di partenza per intraprendere quel percorso che, attraverso una più approfondita conoscenza di se stessi, permette di essere più attenti e comprensivi nei confronti degli altri, più efficaci nell’intervento concreto sulla realtà quotidiana. Oggi l’impegno richiesto a ognuno aumenta ulteriormente, per trasformare il nostro percorso di crescita personale in interventi sempre più concreti. Oggi, intraprendere una ricerca spirituale vuol dire impegnarsi nei confronti della realtà quotidiana, punto di arrivo di ogni percorso autentico, come suggeriscono tutte le grandi religioni dell’umanità.

L’impegno non è più quello di elevarsi dalla materia allo spirito, ma di compenetrare la materia di spirito, rafforzando e diffondendo valori quali rispetto per la vita, cooperazione, intelligenza, creatività, senso del gruppo, benessere della comunità, equa ripartizione delle risorse e, altro valore prezioso, bellezza. Siamo soltanto all’inizio di un lungo e appassionante lavoro, su questo bellissimo pianeta verde e azzurro, a cui siamo tutti chiamati a dare un nostro contributo. Ci piace pensare ad Alpha Dimensione Vita come punto d’incontro, di condivisione, di scambio di esperienze e informazioni in questo ricco viaggio, che dalla dimensione interiore si esprime nella dimensione Vita!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here