Fremiti di gioia arricchiscono di rose le tue guance i venti scuotono i tuoi cappelli le tue vite bevono le labbra il nettare dell’amore Tu e tu e tu ed io ed io ed io e noi e noi e noi si forma una nuvola una rete un focolaio una sorgente tu e tu e tu ed io ed io ed io e noi e noi e noi e l’aria diventa terra ed il fuoco diventa sole e gli abbracci diventano mondi Come dita, le foglie accarezzino il tuo volto come labbra, i fiori giochino con i tuoi occhi come braccia, i prati ed i cieli ti avvolgano Brucia il tuo fuoco negli occhi batte il tuo cuore nelle mani fra i corpi ed i venti si slancia il tuo io nell’ignoto fra le gambe si sciolgono i misteri si aprono i mondi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here