Progetto per migliorare le conoscenze nutrizionali

Il 10 e l’11 ottobre con consulenze gratis in 140 centri ospedalieri di tutta la penisola si svolgerà il progetto Obesity Day 2004: ”Controlla il peso, controlla le etichette”. Il progetto, coinvolge i centri ADI (Servizi di Dietetica e Nutrizione Clinica, Servizi Territoriali, Centri Obesità) ed affronta concretamente sia il problema dell’obesità e sovrappeso, sia la necessità di una corretta alimentazione e di uno stile di vita sano per un buono stato di salute e un adeguato controllo del peso corporeo.

Le finalità del Progetto sono state illustrate ieri a Milano dagli esperti dell’Associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica (Adi) nel corso di un incontro in cui è stata ribadita la necessità di prestare attenzione alle etichette degli alimenti per combattere l’obesità, che in Italia affligge il 10% degli adulti e il 36% dei bambini, in assoluto i più grassi d’Europa.

Chi non legge le etichette, secondo gli esperti, arriva ad assumere fino a 350 calorie al giorno in più rispetto a chi le osserva e sceglie di conseguenza. E i più a rischio di ‘sviste’ sono gli amanti dei cibi pronti: i bambini e chi va di fretta, single e giovani coppie che non hanno il tempo per cucinare o non sanno farlo.

Questi alimenti sono ”un boom, la moda del momento in grado di soddisfare tutti i gusti, ma che nasconde un’insidia: etichette spesso incomplete, addirittura inesistenti o peggio ancora ‘ingannevoli’, con indicazioni fuorvianti come ‘senza colesterolo’, ‘senza zucchero’, ‘dietetico’ o ‘light”’.

Ed è proprio per questi motivi che quest’anno il Progetto sarà dedicato al controllo del peso attraverso la lettura e la comprensione delle etichette alimentari dei prodotti in commercio, per migliorare le conoscenze nutrizionali, e non solo caloriche, in accordo con le Direttive impartite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (2003)

L’elenco dei centri che aderiscono all’iniziativa in tutta Italia è disponibile sul sito www.obesityday.org .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here