Pennellate d’amore per sè: la nostra casa si trasforma

Da sempre i colori hanno avuto per l’uomo un valore simbolico con contenuti e significati diversi a seconda dell’ambiente di provenienza, e dell’influenza della diversa civiltà e cultura. I colori sono una parte importante di noi, comunque essi vengano espressi. Siamo circondati da colori e sfumature differenti, trasmettitori di messaggi di ogni genere, alcune volte di leggerezza e intensità, di pacatezza e dinamicità, altre volte di aggressività e paura, e altre ancora di energia e coraggio. Sono tutti un’espressione di noi stessi, mai casuali anche se non ne siamo completamente consapevoli. I colori ci parlano, contengono un proprio messaggio, ci parlano di come siamo e come vogliamo essere. Sono espressione dei nostri desideri e delle nostre fragilità; creare armonia fra i colori che ci circondano, ci aiuta a metterci in contatto con noi stessi e ad armonizzarci. L’ambiente in cui viviamo, la nostra casa, parla di noi anche attraverso la scelta dei colori e impararne il linguaggio ci aiuta a comunicare maggiormente con noi stessi.

Il nostro sé si esprime anche attraverso il colori e ci chiede di essere ascoltato per creare armonia dentro e fuori di noi. Essi contengono un codice comunicativo e l’essere attratti da quel preciso colore, porta in sé un significato particolare che è importante seguire. E’ un prezioso atto d’amore per sé. Affidiamoci ai colori e al messaggio che essi contengono perché la nostra casa sia come un flusso continuo tra lei e noi. Troviamo il coraggio di circondarci di colore, delle sue sfumature, delle sue ombre con maggior consapevolezza e naturalezza. Seguiamo fiduciosi l’emozione che ci dà quel particolare colore che ci attrae, quello che per primo ci viene alla mente e cogliamo il nostro desiderio di circondarcene. Lasciamoci attrarre dai colori per aiutarci a conoscere la luce dentro di noi. Partiamo da questo segnale per darci la possibilità di “ emozionarci “ attraverso la luce dei colori che ci circondano. L’insieme di queste sensazioni ed emozioni può essere per noi come una tavolozza piena di colori diversi dai quali attingere energia. L’unione di più colori mi fà pensare ad un’ energia più estesa che sprigiona proprio da noi, dove ogni pennellata diventa un’espressione del nostro sé, del nostro sentire profondo.

E’ come dare la luce a qualcosa che non ci sembra di conoscere, ma esiste dentro di noi. Sentiamoci artisti di noi stessi creando armonia nella nostra casa attraverso pennellate del nostro sentire. Utilizziamo la nostra capacità artistica per esternare il mondo interiore che quando si allea con le nostre idee e i nostri pensieri, crea un tutt’uno con noi e l’ambiente in cui viviamo. L’utilizzo curato e attento dei colori, presuppone un attento ascolto di ciò che sentiamo. Voglia di tinte accese? Voglia di un colore tenue, pallido? Tinte uniformi per tutte le pareti della casa? Oppure un colore diverso per ogni camera? Dipingere solo il soffitto, lasciando tutto bianco intorno a noi, oppure dipingere tutte le travi e le colonne portanti evidenziandole? Se vogliamo far emergere il nostro colore possiamo scegliere una sola parete della nostra stanza, magari quella più in vista e lasciare le altre bianche, facendo spiccare maggiormente il senso che ci arriva; possiamo oppure decidere di colorare tutte le pareti di una camera con lo stesso colore verso il quale sentiamo un’attrazione spontanea, andare verso un tono acceso o più pacato.

Per non stancarci nel tempo, potremmo anche pensare di pitturare le pareti di uno stesso ambiente con due o più tonalità diverse, creando un movimento leggero e meno statico di luce, o addirittura un impulso più deciso e dinamico. Ogni sfumatura, ogni ”pennellata”, ogni sbavatura, ogni segno più o meno incisivo rispecchia un sentire; ciò che appare casuale è invece l’espressione di una parte interna che parla attraverso la scelta di quel colore, di quelle ombre e lucentezze. Scegliendo per le nostre pareti il bianco, la sintesi di tutti i colori, ci diamo la possibilità di dare spazio al colore attraverso la scelta di determinati accessori, creando macchie di luce che tanto hanno significato per noi permettendoci quindi di poterli valorizzare al massimo. Osare nella scelta del colore ci dà la forza di osare nell’esprimere i nostri desideri profondi e di poterli realizzare. Seguire la nostra attrazione verso il nostro colore e manifestarlo anche a rischio di “sembrare troppo originali” è senza dubbio una decisione che ci rivela il nostro desiderio di esserci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here