Dalla terra un aiuto potente

In natura è presente una vasta gamma di minerali di straordinario splendore per colore e forma. Belli da vedere o da indossare; buoni da mangiare (tramite i vari alimenti che li contengono) o assunti tramite integratori, per il nostro benessere fisico-chimico, i cristalli hanno anche un’altra proprietà, data dalla loro particolare struttura molecolare: sono in grado di trasmettere vibrazioni, movimenti e scansioni dei loro atomi. In tal modo, i cristalli possono essere fonte di salute ed armonia nel loro incontrarsi con l’uomo. Dall’antichità classica al medioevo la nostra letteratura è ricchissima di testimonianze sull’uso”magico” delle pietre e l’impiego rituale di determinate gemme. A parte alcune forme di semplice superstizione, tale uso è stato avvalorato dall’interpretazione esoterica odierna, trovando un nesso tra la pietra, la specifica proprietà attribuitale e le particolari affinità energetiche riscontrate tra i cristalli, i chakra e le loro funzioni fisiche e psichiche, tanto da riconoscere ad alcune gemme la proprietà di influenzare positivamente il nostro campo magnetico.

La peculiarità di base del cristallo, è quella di essere una forma in estremo equilibrio materiale, strutturale ed energetico ed il suo reale potere sta nella capacità di riordinare secondo la propria struttura qualsiasi forma di energia gli passi attraverso. Se la materia altro non è che una forma diversa dell’Energia, quando forme simili della medesima Energia entrano in contatto possono attivamente interagire. In tal senso, la capacità dei cristalli di trasformare ed armonizzare le energie, può essere sperimentata in vari modi: un cristallo posto in corrispondenza del chakra relativo filtra l’energia dello stesso e la riallinea, riordinandola secondo la sua struttura e rimettendola in equilibrio.

È questo un grosso ausilio in tutti i casi di blocco o malfunzionamento di uno o più chakra oltre che nel potenziamento dei punti energetici già di per sé armonici. Si può collocare la pietra direttamente sul chakra corrispondente, oppure tenerla tra le mani. In ogni caso, è importante infondere nei nostri cristalli energie positive ed altruistiche, non utilizzarli mai per scopi egoistici e, soprattutto, evitare di trasformarli in amuleti da cui dipendere.

La terapia dei cristalli può essere utilizzata per rendere più efficaci alcune cure naturali od omeopatiche. In ogni caso, non esiste una tecnica giusta ed una sbagliata: può succedere che in un’occasione vada bene un metodo ed in un’altra no, che per una persona funzioni una cura mentre per un’altra è inefficace, etc. L’ideale è fidarsi del proprio istinto.

Collocati in luoghi strategici, i cristalli proteggono l’ambiente domestico con tutti i suoi abitanti: dai bambini alle piante agli animali. Per chi possiede un computer, ad esempio, è consigliato di porvi vicino una pirite che, oltre a ridurre l’inquinamento, agirà positivamente sul rendimento. Anche il telefono può essere fonte di irritabilità: la presenza di cristalli come il quarzo rosa e il lapislazzuli ci aiutano a non caricarci negativamente per cause o problemi altrui. Per i bambini, particolarmente recettivi ai campi energetici curativi dei cristalli, è utile la presenza di un’ametista vicino al letto e quella di un’ambra o di una corniola sulla scrivania per aiutarlo a concentrarsi nello studio. Anche gli animali domestici possono beneficiare dell’influsso positivo dei cristalli, specie nel caso di malattie e piccoli traumi, e durante le fasi di crescita.

Per quanto riguarda le piante, infine, particolarmente sensibili a tutto ciò che le circonda, si può pensare di interrare nei vasi un’acquamarina, oppure un onice, in grado di favorire l’energia generatrice delle sementi.
Aprendo anche le nostre emozioni a questo mondo meraviglioso, potremo scoprire che i cristalli, come pure l’anonima pietra raccolta sul ciglio di un fiume, attraverso sottili vibrazioni sono in grado di trasmetterci la loro forza, donandoci benessere, tranquillità e saggezza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here