Manuale di Autodifesa Ambientale del cittadino

Siete al mare e una moto d’acqua vi sfiora. Oppure siete in montagna e vi accorgete che sta per divampare un incendio. O ancora, state facendo una passeggiata e vi accorgete della presenza di una discarica abusiva. Cosa fate? A chi vi rivolgete? Alla vigilia del grande esodo estivo Legambiente presenta il “Manuale di Autodifesa Ambientale del cittadino”, un vademecum utilissimo per conoscere l’abc normativo in materia ambientale e per non farsi trovare impreparati nei confronti di un danno all’ambiente, ma anche alla nostra persona. Il volume è stato scritto da Luca Ramacci, magistrato della Procura di Venezia e presidente dei centri di Azione giuridica di Legambiente, ed edito dalla casa editrice Sistemi Editoriali – Esselibri di Napoli. Del resto i numeri dell’illegalità ambientale parlano chiaro: nel 2001 gli illeciti ambientali sono stati 31.201, esattamente 600 a settimana, nei settori più diversi, dal traffico illegale di rifiuti, al commercio clandestino di animali, dalla gestione delle discariche abusive, al mattone fuorilegge, alla pesca di frodo, con un giro d’affari potenziale pari a 14.255 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here