Raccolta di benefici riscontrati e documentati in campo medico

Che la Meditazione facesse bene è sulla bocca di tutti. Ma forse non tutti sanno che ciò è anche scientificamente provato e dimostrato. Ecco qui di seguito una breve raccolta di notizie sugli enormi benefici della Meditazione sulla Salute del corpo e dello spirito.

*La meditazione abbassa l’età biologica:
Prima un fisiologo statunitense dell’ UCLA, nel ‘78, Keith Wallace, dimostrò che nei soggetti che praticano abitualmete la meditazione da almeno 5 anni si riscontrano indicatori biologici dell’ invecchiamento che risultano inferiori in media di 12 anni. Poi verso la fine degli anni ‘80 un’ altra ricerca, condotta dal medico Jay Glaser, su un gruppo di 328 meditanti, dimostrò che i loro parametri fisiologici corrispondevano a soggetti con 5 – 10 anni in meno.

*Ridotta l’ansia, aumentate le resistenze immunitarie:
La sperimentazione condotta nel luglio del 2004 dall’ Università del Wisconsin, prevedeva un giorno alla settimana di ritiro in meditazione per 2 mesi, i risultati riscontrati hanno mostrato: un abbassamento del livello di ansia, una maggior resistenza alle situazioni di stress, una potenziata risposta immunitaria, e… emozioni più positive.

*Dimezzata la ricaduta nella depressione cronica:
Lo psichiatra Joh Teasdale dell’ Istituto di Scienze Cognitive di Cambridge, ha visto dimezzarsi la ricaduta negli stati depressivi cronici dei pazienti sottoposti a terapia meditativa.

*Fa bene al cuore:

La ricerca condotta presso lo Stress Institute della Roosvelt University nel 2001, rileva come meditare sia qualitativamente differente che passare un periodo in semplice relax, la meditazione predispone a un minor affatticamento del cuore regolandone il ritmo e migliorando le condizioni cardiache nei soggetti a rischio, inoltre migliora il metabolismo muscolare accrescendo la resistenza fisica.

*Miglioramenti in tutte le patologie:
Da 5 anni sono stati coinvolti 3.000 pazienti in un programma di meditazione al Centro Clinico tedesco di Essen-Mitte, miglioramenti significativi si sono riscontrati in svariate patologie, allungando l’aspettativa di vita nei casi di cancro.

*Recupero tossicodipendenti:
Il carcere minorile di Berna dal 1991 collabora con una comunità di meditazione ticinese per il recupero di giovani tossicodipendenti: la meditazione infatti libera la mente dal pensiero della droga e accresce la consapevolezza nelle proprie capacità.

La meditazione è un po’ anche questo, ma in verità è molto di più va oltre la salute.
OM SHANTI.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here