Il tipico piatto di zuppa di pesce marsigliese in preparazione vegetariana

Quantità per 6 persone Mettere in un sacchetto di garza 500 gr. di funghi freschi (se secchi 100 gr.), 6 cipolle medie ben tagliate, 2 pomodori aperti, 2 foglie di alloro, pezzetti di buccia di arancio, un pizzico di zafferano, 4 chiodi di garofano e del prezzemolo tritato. Versare in un pentola 1 litro d’acqua, mezzo litro di vino bianco secco, 250 gr. di olio d’oliva. Prelevare dall’acqua una piccola quantità, versarla in una tazza e sciogliervi 2 cucchiai di farina. La soluzione verrà versata nella pentola nella quale sarà anche immesso il sacchetto con il misto descritto. Far bollire per un’ora, togliere il sacchetto che verrà spremuto nel brodo e servire con crostini fritti nel burro. ——————————————————————————– BISTECCHEVEGETARIANE Cuocere bene in poca acqua 500 gr. di fagiuoli secchi (borlotti) e 500 gr. di piselli secchi. Quando sono ben cotti, passare allo staccio ed aggiungere prezzemolo e cipolla finemente tritata, noce moscata, 6 noci pestate, sale, pepe, 75 gr. di formaggio grttuggiato. Al passato aggiungere 2 uova ben sbattute e del pane grattuggiato per rendere la miscela molto fitta. Dare all’impasto la forma di un polpettone e farlo rosolare delicatamente nel burro mettendolo al forno ed aggiungendo un pò di rosmarino. E’ consigliabile prima di metterlo al forno di avvolgere il polpettone in un sacchetto di garza e immergerlo per 5 minuti in brodo bollente. Togliere il polpettone dal tegame, metterlo in un piatto caldo, mescolare del burro sciolto con mezzo bicchiere di vino bianco secco, legare con un pò di farina e dopo pochi minuti versare nel piatto dove è stato messo l’arrosto, contornando con cipolline fritte, patatine fritte e fagiolini gratin.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here