Una nuova comunicazione umana basata sull’intelligenza affettiva

Biodanza è l’ultima nata tra le pratiche di crescita personale e rappresenta un punto di svolta in quanto pensata e strutturata su misura per l’uomo contemporaneo attualmente in crisi per aver investito tutto sè stesso nel miraggio del solo sapere. L’esasperato uso della logica, della ragione e dell’estremo controllo di sè si sono dimostrate attitudini così innaturali da aver creato la conseguenza di indebolire profondamente i potenziali umani della gioia di vivere e dell’ autenticità’esistenziale. Biodanza è un sistema integrato di esercizi e musiche che, attraverso l’esperienza dell’incontro e di una nuova sensibilità aiutata dalla musica, permette ad ogni persona di riscoprire ed esprimere il meglio delle sue qualità umane: gioia, apertura, espressione autentica, fiducia, coraggio, piacere di vivere. Biodanza quindi non è una danza intesa nel senso più comune del termine. Non viene quindi insegnanto a danzare, non vengono proposti modelli rigidi di movimento, non ci si perfeziona imitando l’insegnante. Si tratta di un percorso di crescita personale finalizzato alla riscoperta dela propria più elevata naturalezza.

Il termine Biodanza significa infatti “Danza della Vita”. Con questo termine poetico si intende la possiblità di riapprendere ad esprimersi con spontaneità, a sentire con intensità, a muoversi con grazia naturale, ad essere più sensibili, più comunicativi, più sicuri, più intimamente predisposti a sentire la vita, piuttosto che a pensarla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here