MODI’ Caro Modi’, come sei venuto Cosi’ te ne sei andato. Ci hai rallegrato per un po’ di tempo La nostra vita per la tua bellezza E la tua gaiezza.

Ti prendeva in braccio e ti accarezzavo Il tuo pelo morbido e la tua coda lunga Che pareva sia di uno scoiattolo.

Eri cosi’ pieno di vita in questo mondo Dove l’amore lo trovi solamente Nello sguardo degli animali innocenti Caro Modi’ sarai sempre nei miei ricordi E dentro il mio cuore. Ci sara’ pure un paradiso dove tutti gli animali Maltrattati saranno vicini a San Francesco Dove con la sua dolcezza e allegrezza Li consola vedendo i padroncini piangere Per la loro scomparsa.

Cari piccoli compagni che non domandate Nient’altro che un po’ d’amore E simpatia.

Non so la fine che hai fatto, ma spero che il dolore Non sia stato tanto grande come la crudelta’ Degli uomini.

E spero anche di rivederti quando Dio mi chiamera’ Vicino a Lui.

Addio Modi’
Macchietta della mia vita

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here