Suggerimenti di benessere

Chi ben comincia…starà bene tutto il giorno! Il modo in cui iniziamo la nostra giornata ha il potere di mettere in moto energia e pensieri positivi che influenzeranno noi stessi e ciò che ci accadrà intorno. Io credevo che il fatto di svegliarsi di buon umore o meno fosse una cosa indipendente dalla nostra volontà e del tutto impossibile da influenzare in alcun modo. Mi sbagliavo. Le fasi di transizione dalla veglia al sonno (alla sera) e dal sonno alla veglia (al mattino) sono momenti delicati, nei quali passiamo dal mondo cosciente al mondo dei sogni e viceversa. Un velo sottile separa i due mondi e li rende particolarmente ‘permeabili’. Gli indiani d’America hanno una tradizione secondo la quale al mattino, al risveglio, quando ancora la coscienza non è completamente attivata, recitano una preghiera per ringraziare gli dei di avere restituito loro ancora una volta la loro anima. In realtà possiamo rendere il risveglio un momento speciale creando dei piccoli rituali benefici che porteranno il loro influsso nella nostra giornata. Vi suggerisco alcune idee: 1) Svegliatevi in orario e concedetevi più del tempo minimo necessario per prepararvi – non come foste dei marines in missione urgente -.

Se voi vi concederete il tempo giusto per fare le cose, anche il mondo ve lo concederà. 2) Appena alzati bevete un bicchiere di acqua tiepida con un limone biologico spremuto dentro. E’ molto disintossicante, dà una sferzata d’energia al corpo e al metabolismo e rende meno acido il ph del sangue. 3) Prima di procedere alle operazioni di toilette (doccia o quel che fa per voi) spazzolate tutto il corpo con movimenti circolari procedendo dalle estremità in direzione del cuore. Questo fa benissimo alla circolazione periferica. Usate una bella spazzola di legno e setole naturali e mentre fate quest’operazione pensate che la vostra pelle cambia continuamente e lascia andare le cellule vecchie che non occorrono più; possiamo anche noi lasciare andare ciò che non ci occorre più e ogni giorno trasformarci ed evolvere. 4) Se abbiamo 10 minuti in più e davvero vogliamo dare un’impronta speciale alla nostra giornata allora sediamoci un attimo in silenzio, facciamo alcuni respiri lenti e profondi e mettiamo un’intenzione per il giorno che ci aspetta. Basta una semplice parola, un’azione, un concetto: serenità, ascolto, comprensione, pazienza, ecc.

Rimaniamo quindi qualche minuto in silenzio ad ascoltare il nostro respiro. L’intenzione scenderà profondamente dentro di noi e lavorerà per noi durante tutta la giornata. Quindi, come dice il proverbio IL MATTINO HA L’ORO IN BOCCA …ma le pepite ce le mettiamo noi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here