Community di Solaris
[ Home | Regole Forum | | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Counseling e Qualità della vita
 Riflessioni sugli articoli di Solaris.it
 Stalking: uomini che amano troppo (e male!)
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Leonardo
Moderatore

Leonardo
Città: Roma


1755 Messaggi

Inserito il - 26/01/2010 : 15:15:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Leonardo Invia a Leonardo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dall'articolo:
" E ciò è tanto più grave in quanto lo stalking è un fenomeno che riguarda pressoché esclusivamente la psicologia maschile. Una psicologia che continua purtroppo ad rivelarsi tanto più fragile e vulnerabile, quanto più riemergono inquietanti rigurgiti di “cielodurismo”, smargiassate dongiovannesche, prodezze e pubbliche esibizioni di pseudo-virilità."


Avete letto l'articolo?
Io l'ho appena fatto e l'ho trovato molto chiaro.
Dello stalking non ne sapevo quasi nulla,
Ho riportato un pezzo dell'articolo perchè sono daccordo con l'autore. Oggi - ma anche ieri - noi maschietti siamo stati oggetto di messaggi che ci divevano più o meno come essere dei "veri uomini", e sempre questi messaggi avevano come protagonisti persone che in un modo o nell'altro dominavano con la loro fisicità.

Certo però che anche per le femminucce c'è poco da stare serene visti gli esempi e i modelli femminili che stanno emergendo ( belle, sexi, di successo, indipendenti, sicure al 100% e su tutto,). Mi sa che si stà rincorrendo il modello maschile con il rischio un giorno di avere uno stalking al femminile. Mah...certo è un tema tosto e mi fa sempre spavento sentire di come una persona sia preso da comportamenti che producono violenza sia negli altri ma poi anche a se stessi perchè così non si va da nessuna parte se non in galera.


Leonardo


Leonardo

lunaspina
Nuovo membro

lunaspina



28 Messaggi

Inserito il - 05/04/2012 : 21:24:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lunaspina Invia a lunaspina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
di recente ho letto nel quotidiano articoli su più di un caso di stalking al femminile;mi hanno turbato perchè alcuni comportamenti che descrivevano in quegli articoli non erano diversi da quello che tutte noi,da adolescenti, abbiamo fatto almeno una volta.
quale sarà il confine che divide il comportamento di una donna innamorata e non ricambiata da quello di una stalker?
Torna all'inizio della Pagina

Leonardo
Moderatore

Leonardo

Città: Roma


1755 Messaggi

Inserito il - 06/04/2012 : 10:04:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Leonardo Invia a Leonardo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
lunaspina ha scritto:
alcuni comportamenti che descrivevano in quegli articoli non erano diversi da quello che tutte noi,da adolescenti, abbiamo fatto almeno una volta.

ad esempio?

Leonardo
Torna all'inizio della Pagina

Annarita
Membro attivo

1-[1224]-Anna_Warhol


Regione: Lazio
Prov.: Roma


202 Messaggi

Inserito il - 06/04/2012 : 10:51:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Annarita Invia a Annarita un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ad esempio da ragazzine telefonare e sentire la sua voce senza dire una parola.
Adesso ti rintracciano e ti denunciano o quanto meno ti becchi una diffida!!
Torna all'inizio della Pagina

Giampiero
Forum Admin

1-[0218]-Giampiero

Prov.: Italia
Città: Roma


124 Messaggi

Inserito il - 06/04/2012 : 11:10:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giampiero Invia a Giampiero un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La mia opinione è che il senso della legge non è certo quello di impedire il corteggiamento tra i sessi, ancorchè impaziente, ardente o irrequieto.

Ma semmai di lanciare un segnale forte e chiaro per tutti quei casi (ed evidentemente sono molti) dove il confine tra corteggiamento e diritto alla propria privacy è oggi palesemente compromesso.

La legge interviene a colmare un vuoto che evidentemente, prima ancora di essere legislativo, è di natura culturale. Probabilmente il Legislatore si augura che, tra una o due generazioni le quali hanno avuto il tempo di familiarizzarsi alla legge in vigore, a quel punto il confine venga percepito prima di tutto culturalmente.

Allora la legge servirà a contenere soltanto i casi limite. Ovviamente è un augurio.....

Amministratore del Forum - Direttore Istituto Solaris
http://www.istituto.solaris.it
Torna all'inizio della Pagina

sily
Membro attivo

SEAHORSE


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


117 Messaggi

Inserito il - 06/04/2012 : 11:49:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sily Invia a sily un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quello dello stolker é un comportamento ossessivo che ti condiziona psicologicamente ed emotivamente. E' un pò il gioco del gatto con il topo. Non é detto che si debba per forza arrivare alla violenza fisica ma in ogni caso la vittima (o la preda) vive in uno stato di continua tensione ed ansia.

Telefonate a qualsiasi ora del giorno o della notte senza nessuna risposta sul cellulare e con il numero nascosto; appostamanti nei luoghi dove sai che la persona si reca abitualmente; a volte minacce verbali e anche suppliche e gesti plateali per cercare di avvicinare in qualche modo la persona ambita: tutti comportamenti frutto di una mente malata.
Spesso é la non accettazione del rifiuto a volte solo una forte infatuazione non corrisposta (quella persona deve essere mia a tutti i costi). Se sottovalutato questo fenomeno può portare ad un finale estremo.

In genere sono gli uomini ad esercitare questa forma di dominio: proprio perchè noi donne siamo più indipendenti rispetto a qualche anno fa é un modo per sottometterci e spaventarci ma può essere, perchè no, esercitato anche dalle donne.

Ringraziando il cielo questo fenomeno non viene più vissuto in silenzio ma ultimamente ci sono associazioni e leggi a tutela delle vittime di stolking anche se spesso questa situazione si vive in silenzio perchè sottovalutata, con la speranza che rientri prima o poi da sola.

Quindi a mio avviso lo stolking non ha niente a che vedere con il corteggiamento ma é una forma ossessiva di dominio.

Come dice Giampiero sia i legislatori che noi persone comuni dobbiamo imparare a familiarizzare e a comprendere bene questo fenomeno di cui per fortuna finalmente si parla.

Un saluto a tutti e .... Buona Pasqua!!!

Silvia
Torna all'inizio della Pagina

lunaspina
Nuovo membro

lunaspina



28 Messaggi

Inserito il - 06/04/2012 : 23:21:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lunaspina Invia a lunaspina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ad esempio prendere l'autobus che prendeva il ragazzo che ti piaceva, scendendo da quello precedente se lui non c'era, girare intorno al suo posto di lavoro per vederlo, girare intorno a casa sua per vederlo, il tutto senza averci mai parlato
Torna all'inizio della Pagina

Leonardo
Moderatore

Leonardo

Città: Roma


1755 Messaggi

Inserito il - 11/04/2012 : 12:13:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Leonardo Invia a Leonardo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io mi ricordo che passavo di continuo sotto casa della mia lei.

Comprendo tuttavia la sottolineatura di Giampiero.
Forse lo stolking è qualcosa che non va confuso con le piccole strategie per vedere l'amata/o. in qualche modo queste forme sono comunque rispettose tanto che noi ce ne tenevamo alla larga. Dicicamo che volevamo sapere, vedere ma tenendo le distanze ed in qualche modo rispettando l'altro.
Lo stolker infrange questi spazi e si appropria della libertà altrui. invece.

Leonardo
Torna all'inizio della Pagina

sily
Membro attivo

SEAHORSE


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


117 Messaggi

Inserito il - 12/04/2012 : 09:08:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sily Invia a sily un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Leonardo ha scritto:

. Dicicamo che volevamo sapere, vedere ma tenendo le distanze ed in qualche modo rispettando l'altro.
Lo stolker infrange questi spazi e si appropria della libertà altrui. invece.


Era proprio quello che ho cercato di comunicare ma, forse, non sono riuscita a spiegarmi. Sono d'accordo con te.

Silvia
Torna all'inizio della Pagina

lunaspina
Nuovo membro

lunaspina



28 Messaggi

Inserito il - 12/04/2012 : 19:43:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lunaspina Invia a lunaspina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
per chiarirmi il concetto ho trovato questo:

Recita l'art. 612-bis del Codice Penale : " chiunque, con condotte reiterate, minaccia o molesta taluno in modo da cagionare un perdurante e grave stato di ansia o di paura ovvero da ingenerare un fondato timore per l’incolumità propria o di un prossimo congiunto o di persona al medesimo legata da relazione affettiva ovvero da costringere lo stesso ad alterare le proprie abitudini di vita."


Torna all'inizio della Pagina

sily
Membro attivo

SEAHORSE


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


117 Messaggi

Inserito il - 12/04/2012 : 21:32:37  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sily Invia a sily un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
lunaspina ha scritto:

Recita l'art. 612-bis del Codice Penale : " chiunque, con condotte reiterate, minaccia o molesta taluno in modo da cagionare un perdurante e grave stato di ansia o di paura ovvero da ingenerare un fondato timore per l’incolumità propria o di un prossimo congiunto o di persona al medesimo legata da relazione affettiva ovvero da costringere lo stesso ad alterare le proprie abitudini di vita."


Proprio così Lunaspina.
Torna all'inizio della Pagina

Leonardo
Moderatore

Leonardo

Città: Roma


1755 Messaggi

Inserito il - 12/04/2012 : 22:24:31  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Leonardo Invia a Leonardo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ottimo lunaspina. Chiaro e utile approfondimento della parte normativa,

Leonardo
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Community di Solaris © 2010 Solaris.it Torna all'inizio della Pagina
Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000